"Amore" in giapponese si dice "Ai" (愛). Noi, ‘ai’, lo diciamo quando ci facciamo male. Probabilmente, in Giappone, hanno capito che l’amore fa male.
681 notes // reblog
40,239 notes // reblog
Non c’è salvezza per chi salva gli altri.
17,659 notes // reblog
Anonymous: Tutte hanno una migliore amica e sono felici con lei. E poi ci sono io. Due ragazze a cui sono molto affezionata mi definiscono la loro migliore amica e io non riesco a considerare loro tali. Nessuna delle due. Forse sono fatta per odiarmi ed essere al contempo la migliore amica di me stessa. Tu cosa ne dici?

entropiclanguage:

Apri il tuo armadio:

Presumo che te abbia un discreto numero di vestiti.

Alcuni li metti spesso, altri non li metti quasi mai.

E di sicuro avrai una maglietta o qualcosa del genere che definisci la tua preferita, la "migliore".

Bene. Chiudi il tuo armadio.

Le persone non sono magliette, Anon, nè capi di vestiario.

Non esiste il "Migliore amico" o la "Migliore amica".

Esistono persone che hanno fatto più o meno breccia nei nostri cuori, ma questo non le rende migliori, nè rende noi tali.

Perchè non possiamo sapere se non ne verranno altre in futuro in grado di darci lo stesso. 

E se venissero? Dovremmo dire "No mi spiace, non sei più te il mio migliore amico, adesso è lui perchè mi capisce di più" per caso?

Bello schifo.

Le persone non sono magliette, non possiamo metterle via quando non ci piacciono più, sperando che il prendere polvere e tarme possa andargli bene.

Io ho i miei amici.
Ho alcuni di loro che conosco da quando avevano tredici, quattordici anni, ma non li considero "migliori amici".

Sono persone che fanno parte della mia "famiglia", questo sì, ma è un concetto molto, molto diverso, e ci vuole molto, molto più tempo per formarlo, fidati.

Definizioni di migliore e peggiore sono le stesse che noi per primi odiamo ci vengano rivolte contro, Anon, quindi eliminiamole del tutto dalla nostra mentalità.

Trova una persona che ti faccia stare bene, passa del tempo con lei, e non domandarti se è migliore o no delle altre: goditi il momento, e basta.

523 notes
Si guarisce da qualcosa, ammalandosi di altro.
- Baricco. (via tuprendimilemani)
3,911 notes // reblog
Ho una mancanza incastrata nella gabbia toracica.
440 notes // reblog
«Il fumo uccide.»
«E allora?»
1,764 notes // reblog
"Si narra che il sole amasse così tanto la luna da morire ogni notte per lasciarla respirare." 141,734 notes // reblog